Scienza e storia
a 500 metri dall'Hotel

Osservatorio astronomico a pochi metri dal Culture Hotel Villa Capodimonte

Il Real Osservatorio Astronomico di Capodimonte: incontri per guardare le stelle e un museo per scoprire la storia dell'astronomia.

L'Osservatorio fu voluto da Gioacchino Murat come opera di incentivazione alla ricerca, nella Napoli dell'800. I lavori di costruzione iniziarono nel 1812 e si conclusero nel 1819 quando Ferdinando I di Borbone, diventato Re del regno, stanziò gli ultimi finanziamenti.

Ideato da Federico Zuccari e realizzato dall'architetto neoclassico Stefano Gasse, l'osservatorio di Capodimonte rappresenta il primo progetto originale di specula. Fino a quel momento, tutte le specule in Italia erano state ottenute da progetti di conversione di edifici nati per altre destinazioni.

Il centro, che attualmente ospita numerosi ricercatori e progetti di ricerca di rilievo nazionale e internazionale, consta di diversi edifici di notevole interesse storico-architettonico.

Prima ancora della costruzione della specula, la collina ospitava la Villa della Riccia del marchese di Miradois, che diede il nome all'altura. La villa è oggi parte del complesso dell'osservatorio astronomico, di cui ospita il centro di calcolo e gli uffici degli astronomi ricercatori. La Villa è collegata attraverso un lungo corridoio coperto all'Edificio Monumentale, ampliato con due ali laterali atte ad ospitare le apparecchiature necessarie alla ricerca. La struttura è realizzata in tufo nelle fondamenta e all'esterno, ed è ricoperta da un rivestimento di mattoni con archivolti, mostre, zoccoli e cornici in travertino rosa di Gaeta. Nel parco dell'Osservatorio vi sono poi la Meridiana costruita nell'800, completamente rimodernata nel secolo scorso, due planetari e diverse strumentazioni per l'osservazione nonché il Museo degli Strumenti Astronomici.

È possibile partecipare, su prenotazione, ad una delle osservazioni mensili del cielo che prevedono anche una visita serale dell'Osservatorio e godere così dello spettacolo del parco illuminato e del panorama sulle luci della città.

Presso l'Osservatorio vengono spesso organizzati interessanti eventi tematici, oltre al nuovo Museo degli Strumenti Astronomici.
Al di fuori degli eventi è possibile prenotare la visita delle strutture scientifiche per vedere l'Edificio Monumentale, le cupole, il meridiano, il parco e gli scorci panoramici più suggestivi, contattando l'indirizzo email info@oacn.inaf.it.

Per maggiori informazioni:
Salita Moiariello, 16 - 80131 - Napoli
Tel. +39.081.5575111
Fax +39.081.5575433
Web Osservatorio di Capodimonte